+39 0426.631262

+39 348 6925090

info@beltramebevande.it

SCAPEGRACE Premium black gin

53.50

bt.70 cl

Categoria:

TIPOLOGIA
London Dry Gin - " Black

ZONA PRODUTTIVA
Nuova Zelanda

MATERIA PRIMA
Acqua di sorgente delle Alpi Meridionali, grano puro e una combinazione di estratti naturali che gli donano un aspetto innovativo. Botaniche: buccia di limone, buccia di arancia, semi di coriandolo, baccelli di cardamomo, noce moscata, bacche di ginepro, chiodi di garofano, radice di angelica, radice di liquirizia, radice di giaggiolo, bastoncini di cannella corteccia di cassia e mandarino disidratato.

DISTILLAZIONE
Per singolo lotto in alambicco in rame "pot stil"l del 19° secolo.

COLORE
Nero con riflessi violacei. A contatto con un sodato diventa viola brillante

PROFUMO
Resinoso con ginepro, terroso secco e leggera dolcezza tropicale in un secondo momento

ABBINAMENTI
Un Gin fresco e mondano, perfetto per brindare su un terrazzo nella city e per sorprendere i propri ospiti con la magia del colore... il gin, scuro come la china infatti, a contatto con la tonica ci regala sciccose sfumature violacee. Perfetto con Fentimans Connoisseurs.

SAPORE
Floralità corposa con sentori di mentolo, freschezza agrumata e un pizzico di note speziate. Nel finale emergono patate dolci e ananas canditi. In bocca sensazione vellutata e lussuosa, grazie agli oli naturali di agrumi.

NOTE
Dalla Nuova Zelanda arriva il primo gin naturalmente nero del mondo. L’idea nasce a partire da un puro ragionamento di marketing che è stato poi completamente ribaltato, come piace fare a questo brand originale: la categoria dei gin aromatizzati, o flavoured gins, sta avendo una fortissima crescita grazie soprattutto al trend dei pink gin. Non era però nelle intenzioni dei produttori creare semplicemente un gin rosa, soprattutto limitandosi ad aggiungere ingredienti come fragole o rabarbaro per dare il colore al distillato. E così hanno avuto l’idea di fare un gin nero. Sapendo che il nero è l’assenza di colore e che può essere creato unendo rosso, giallo, blu, verde, arancione e viola, hanno ricercato per mesi le botaniche che avrebbero potuto contribuire a dare al gin questi colori, descrivendo il processo come moderna ricerca botanica. Ecco gli ingredienti particolari : bacche di aronia, zafferano, ananas, patata dolce e Butterfly Pea (Clitoria ternatea), chiamata in italiano pisello blu o pisello cordofan. Il Black Gin ha infatti una ricetta unica e audace che con l’aggiunta di un sodato assume un brillante colore rosa/violetto.